Social media: promuovi il mondo del turismo in modo smart

Anche il mondo del turismo sta incominciando a sfruttare le potenzialità che offrono i social media, nel fare pubblicità e arrivare a migliaia di utenti che potrebbero essere interessati alle offerte che si propongono.

Borghi, paesi, siti di interesse, musei, eventi sono il prodotto perfetto, che si presta ad essere sponsorizzato in maniera smart sui potenti social network.

Come si promuove un luogo sui social media?

Il mezzo più utilizzato per la promozione di qualsiasi tipo di prodotto e anche di un luogo fisico, è la suite business di Facebook, uno strumento nato proprio per permettere ad aziende e professionisti di poter fare pubblicità.

Il procedimento non è complicato, ma le strategie e le tecniche di advertising devono essere messe in pratica e seguite da un esperto del settore, che sappia misurare e gestire il budget di spesa in maniera eccellente. Solo in questo modo i soldi investiti potranno essere un buon modo per ricavare interesse e riscontri economici consistenti.

Oltre ad una figura tecnica è necessario avere nel team anche un esperto che si occupi della creazione delle pubblicità, che devono essere il quanto più creative possibile.

La creatività è la chiave per creare contenuti originali, che saranno notati dagli utenti nel mare di informazioni con i quali vengono bombardati costantemente. Tutti i social sono adatti per creare e promuovere i propri post e le proprie pubblicità: Instagram e Facebook sono quelli più utilizzati. Ma Youtube, per esempio, è un meraviglioso mezzo da sfruttare per creare video professionali che possono essere lanciati in rete.

Anche LinkedIn da qualche tempo sta acquisendo sempre più terreno, soprattutto nel campo della comunicazione digitale e del marketing digital. Grazie ai social media il turismo può avere una dimensione nuova su cui “viaggiare”: se vuoi aumentare il flusso d turisti nel tuo comune, Comunicando Leader è il partner che stai cercando.