E-learning sicurezza: strategie utili per il lavoro

E-learning sicurezza: come mettere d’accordo le due esigenze? Nelle aziende, a tutti i livelli, è importante formare le persone per mantenere la competitività. In più, formare una persona significa anche avere la certezza che farà il suo lavoro al meglio. Purtroppo, però, non si può mai essere certi che le informazioni ottenute restino al sicuro. Infatti, le competenze acquisite si possono spendere anche altrove. Come fare per ottenere sicurezza?

E-learning sicurezza: cos’è

L’e-learning è una modalità di formazione che permette di studiare e acquisire competenze a distanza. Se si può lavorare in smart working, si può anche studiare e fare dei corsi.

Per le aziende, però, è difficile trovare corsi validi relativi alla sicurezza informatica e avere la certezza che queste competenze restino in azienda. Qui interviene l’e-learning.

Infatti, la modalità virtuale permette di capire chi ha accesso ai corsi, chi sta studiando e chi no. Poi, attraverso il percorso in lezioni, il dipendente potrà acquisire competenze di sicurezza come:

  • l’ordinamento normativo italiano ed europeo (GDPR) per la sicurezza informatica;
  • le normative di riferimento per la sicurezza sul lavoro;
  • HACCP;
  • le normative sulla responsabilità amministrativa.

Così, il dipendente potrà accedere al corso di formazione da casa e l’azienda potrà verificare subito se il corso è stato seguito con successo o meno.

E-learning sicurezza: i vantaggi

Quali sono i vantaggi di una modalità di formazione in e-learning sicurezza?

  • Poter sviluppare le competenze che servono direttamente all’azienda, in maniera personalizzata e con un diretto rapporto con l’azienda;
  • Avere la certezza di un corso che spiega le normative e che offre certificazioni riconosciute in Italia;
  • Verificare che il dipendente segua davvero il corso di formazione pagato dall’azienda;
  • Aumentare la competitività aziendale grazie a uno strumento di formazione flessibile;
  • Migliorare la sicurezza all’interno dei luoghi di lavoro, visto che i dipendenti sono formati in tal senso.

La modalità smart dell’e-learning permette di ottenere un piano che concilia le esigenze delle persone e le aiuta a valorizzare le proprie competenze.